NOTARDOMENICO

Come il Sussumaniello e l'Ottavianello anche il Notardomenico è un vitigno storicamente legato alla provincia di Brindisi e con queste varietà spesso condivide i filari in vigna, unitamente al Negroamaro e alla Malvasia nera. Al contrario dei suoi “vicini”, però, non è mai vinificato in purezza, sebbene non manchino alcuni esperimenti in tal senso in cantina ad opera di zelanti produttori.
Vitigno scarsamente coltivato, presenta un grappolo medio-piccolo, conico o cilindrico, che può essere semplice o alato e mediamente compatto. L'acino presenta un bel colore rosso scuro tendente al violetto. In alcuni comuni del Brindisino le uve di questa varietà concorrono in maniera importante alla produzione di vini rosati.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy - We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information