IMPIGNO

Antico vitigno dalle origini sconosciute, probabilmente fu importato in agro di Ostuni dalla zona di Martina Franca verso l'inizio del XX secolo da un agricoltore soprannominato Impigno. Il grappolo è di media grandezza, semplice o alato e poco compatto. Gli acini dalla buccia sottile presentano un particolare colore verde ambrato. Presenta una buona resistenza alle gelate ed è facile trovarlo in agro di Ostuni o in Valle d'Itria, spesso in blend con altre varietà a bacca bianca quali Bianco d'Alessano, Verdeca e Francavidda.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy - We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information