BIANCO D'ALESSANO

Chiamato anche Acchiappapalmento e Bianco di Lessame, di origini incerte probabilmente è sempre stato un vitigno coltivato promiscuamente ad altri come la Verdeca in Valle d'Itria. Non aromatico e dal gusto neutro, ha un grappolo conico-cilindrico semplice o provvisto di un'ala, acini di colore giallo distribuito in maniera uniforme. Presenta una maturazione medio-tardiva ma con relativa fioritura precoce. Non è particolarmente pretenzioso dal punto di vista pedo-climatico ed è abbastanza resistente. Tra i primissimi vitigni ad essere innestato con il piede americano dopo la crisi della Fillossera, rappresenta assieme alla Verdeca l'ossatura delle antiche Dop della Valle d'Itria  quali Locorotondo e Martina Franca. Raramente è vinificato in purezza e dà prodotti freschi e gradevoli anche se non particolarmente longevi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy - We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information