Alto Salento, la culla del Negroamaro

Alto Salento

A cavallo fra le provincie di Brindisi e Lecce, questa terra celebra nei musei, negli eventi, nelle tradizioni e, soprattutto, in tavola il grande fascino della cultura contadina. In questo territorio è possibile ammirare fra i più longevi e affascinanti ulivi della regione e la rigogliosa macchia mediterranea che si tuffa nelle acque cristalline del patrimonio dell’Oasi di Torre Guaceto, tutto immerso neii filari del vitigno fra i più antichi d’Italia, il Negroamaro. Sapori semplici caratterizzano la gastronomia locale, grazie alla quale si può scoprire l’anima più autentica di questi centri agricoli che costituiscono l’Alto Salento.

Da non perdere:

  • la Riserva Naturale di Torre Guaceto con escursione guidata
  • il centro storico di Mesagne con visita al Castello
  • il frantoio ipogeo nel Museo provinciale delle tradizioni popolari "Abbazia di Cerrate"
  • la Fòcara, il più grande falò del Mediterraneo, nel quale bruciano tralci secchi di vite

Le attività del gusto:

  • esperienza sensoriale nel laboratorio sinestetico “I Sensi”
  • museo del vino di Guagnano, nella bottaia ricavata nelle cisterne sotterranee con reperti archeologici dell'antica Grecia
  • museo della prima azienda imbottigliatrice di Puglia, madrina del rosato di Negroamaro
  • ciclo-passeggiata lungo il Percorso del Negroamaro e del Primitivo - Itinerario Puglia Taste & Bike
  • degustare vini e oli nelle cantine e nei frantoi del territorio

 



Punta il tuo smartphone o tablet sul QRCODE e scarica l'app con i 12 itinerari del gusto.


Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy - We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information